All'inizio della nostra avventura insieme il prof Domingos scrisse una storia per il nostro progetto.
I GUFI

scritto da Domingos Santos -Agrupamento de Escolas da Junqueira, Portugal

**back to the english version**
Tanto tanto tempo fa, in una galassia lontana, c'era un pianeta abitato da differenti specie di animali che vivevano in regni distanti con la loro lingua, i loro usi e costumi e il loro modo di pensare.
In questo mondo fatto da diversi regni, a dispetto del grande sviluppo tecnologico che essi avevano raggiunto, TV, cellulari e internet, ciascun regno viveva chiuso in se stesso, separato da muri e porte chiuse, ignorandosi l'un l'altro.
Un giorno, per caso, beh non fu esattamente per caso ma quella è tutta un'altra storia, sei gufi, provenienti da sei distanti paesi, si incontrarono.
Essi provenivano dal regno Estone, Norvegese, Portoghese, Turco,Italiano e Irlandese. I nostri eroi , mentre parlavano dei loro regni, realizzarono che non sapevano quasi nulla uno dell'altro.

mondo_nome.jpg
Malgrado tutta la tecnologia, un muro di ignoranza li teneva distanti.
Dopo aver pensato a lungo e , poichè non avrebbero potuto distruggere i muri da soli, decisero di aprire una finestra per permettere ai loro regni di comunicare.


external image www.jpg
external image www.jpg


Qualcuno disse che quei gufi soffivano di mancanza d'aria, ma io sono sicuro che essi aprirono la finestra per la loro ben nota curiosità e infinito spirito umanistico, dopo tutto i gufi sono noti per essere i maestri del regno.
Essi cominciarono a lavorare. Chiesero agli altri maestri gufi di aiutarli.

00000055.jpg
Coinvolsero gli alunni e,con l'energia che solo il cuore produce, essi aprirono un'enorme finestra dalla quale vedersi l'un l'altro e , lentamente con pazienza, trasportarono parole, sorrisi, esperienze, mescolando i loro alfabeti, i loro terreni e le loro culture, trovando complicità e scoprendo quanto si assomigliassero malgrado il deformante specchio delle differenze. E da allora il loro mondo non fu più lo stesso.

Morale della storia: qualche volta, per cambiare il mondo hai bisogno di una mezza dozzina di gufi sognanti e.........una finestra.